Una reazione a Alexandre Jardin / Lo zebra

  1. Sara ha scritto:

    Caspita, che recensione!
    Si direbbe scritta da una persona che conosce a fondo la psiche e la storia jardinesca…
    Grazie per aver parlato così bene di questo libro che amo tanto, ma che – ahimé – so che divide, o lo si odia o lo si ama, un po’ come l’odiosissimo Gaspare: c’è chi leggendo lo Zebra rimpiange di non avere al suo fianco un uomo così e chi invece grazie a questo romanzo rivaluta il proprio compagno! 😀

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>