coselli

  • Ci si abitua in fretta all’emergenza. Non dico allo stare allerta, coi sensi tesi, la teoria dello scoppio della paura ben ficcata in testa. Ma proprio all’idea che ci sia un’emergenza. Governanti più o meno onesti e assennati ne hanno

  • E’ la Turchia del 2018, uno dei paesi che più ferocemente mostra il volto del potere; che licenzia e imprigiona oppositori, che invade territori stranieri nell’ammansito silenzio del resto del mondo (potenze occidentali), forte della sua funzione di “tappo” tra

  • Il gioco da tavolo è crudele. Proprio per il suo carattere pedagogico. La pedagogia è crudele: è competitiva, è l’etica protestante dispiegata su carta e su piano, è l’adeguarsi alle regole della società – imparare a gestirle, a gestire le

  • Come vorremmo il quadrato. La quadratura del cerchio. Un sogno, illudetevi pure, voi che ancora potete. La vita è così: un quadrato, un rettangolo, la forma addomesticata, la forma del rigore, dell’ordine, la probabilità che accada, la previsione. Le caselle

  • Talvolta c’è solo da imparare. Belle storie di deviazioni socio-economiche. Veleno capitalista. Già, sempre lui. L’ornamento che t’ammazza, lentamente, nel suo insopportabile colore splendente. Leggete questo articolo che, a partire da un episodio librario, ricostruisce la storia dell’arsenico e del

  • Uno spettro si aggira per l’Europa: è quello di una lettrice-studiosa, ma fondamentalmente di una performer che sta leggendosi - in traduzione o in originale - tutta la Biblioteca Adelphi, collana principale della storica casa editrice fondata da Roberto Calasso

  • Più di tutto conta adattarsi. E questo font si adatta. Letteralmente. La scrittura, le parole, sono camaleonti. Si modificano per soddisfare il proprio pubblico, per adeguarsi al pensiero. Ogni pensiero ha la sua forma naturale: lo stile è questo, dare

  • Coselli d’apertura d’anno. 2018. Quattro anni di Coselli, non uno scherzo. Dedichiamo perciò questa nuova apertura alle… aperture. Alle ipotesi. Le possibilità che s’intravedono in uno spazio d’incertezza. La vita delle copertine di libri è sempre ingrata: non sono vincolate

  • Preziose pagine, preziose parole. Ogni parola scolpita nella molecola che s’indurisce fino a formare il gioiello. Eleganza e artigianato, la fiamma ossidrica che leviga con la sua carezza di fuoco superfici e materiali come una penna scolpisce il vuoto disegnandoci

  • Quant’è disperata l’impresa di soccorrere un libro, vederne la decadenza imminente e la fine sicura: sapere che si sfalderà di lì a poco. Un libro incidentato, caduto in una pozzanghera d’acqua, annegato e sospeso in un limbo di premorte dove

San Giuliano Terme ordini@barta.it
Clicca qui sotto e acquista i nostri volumi su Tabook col 15% di sconto.
Spedizione gratuita con corriere GLS a partire da 16 euro di spesa.