LUCA RALLI
FABIO MAGNASCIUTTI
DUE
con uno scritto di FLAVIA PERINA
64 pp., b/n 
19x26 cm, brossura cucita con bandelle.
Fumisterie, 2020
ISBN 978-88-98462-22-3
12 euro
«Provare a immaginarsi in un luogo diverso, in una vita diversa. Provare a immaginarsi diversi. è passato quasi un anno, ormai».
Comincia così un contemporaneo romanzo gotico in cui una coppia va a vivere in una casa isolata per dare nuova linfa al proprio amore – ma a sbocciare sarà l’incomunicabilità, la paura, la chiusura in sé, la follia, nello specchio di due finestre affiancate, una sulle pagine di sinistra (illustrate da Luca Ralli) e una sulle pagine di destra (opera di Fabio Magnasciutti), che scorrono come due fiumi paralleli per tutto il volume, invitando il lettore a scegliere come immergersi: leggere prima tutte le pagine di sinistra? Di destra? Insieme? Farsi guidare da un altro livello di interpretazione ancora, il racconto di Flavia Perina posto in bandella?
Le rette parallele, si sa, s’incontrano solo all’infinito, ci vuole troppa pazienza. E se si sono già incontrate? Se il futuro è già successo?
Basta ricominciare a leggere, un’altra volta.
Due.
LUCA RALLI – Fumettista, illustratore, scenografo teatrale, docente, animatore. Tra le sue collaborazioni, «Cuore», «Linus», «Carta», «Il Venerdì di Repubblica» e il Cern di Ginevra. Con Stefano Benni ha pubblicato Pantera e Fen il fenomeno, pubblicati da Feltrinelli. Finalista del SilentBookContest 2018 e vincitore del Premio Andrea Pazienza al Festival del Fumetto di Cosenza.


FABIO MAGNASCIUTTI – Illustratore, vignettista, musicista, docente, scrittore. Insegna illustrazione editoriale presso lo Ied di Roma. Nel 2015 ha vinto il premio come miglior vignettista presso il Museo della satira e della caricatura di Forte dei Marmi. Con Barta ha pubblicato Nomi cosi animali (2018, II ed.), Noi (2018), Il richiamo della coperta (2019, scritto con Susanna Mattiangeli).




FLAVIA PERINA – Giornalista e scrittrice, è editorialista di «La Stampa e collabora con «Linkiesta». Si occupa di politica, società, donne. Ama il mondo del fumetto e ha scritto a lungo per «Linus». E' autrice di un romanzo, Le lupe, edito da Baldini & Castoldi.
«C'è qualcosa di attraente per un mistico, in un paese come questo, così ricco di specchi. Un mistico è una persona che ritiene infatti che due mondi siano migliori di uno. Nel senso più alto, davvero ogni pensiero è un riflesso. In questo consiste la verità più vera: ritenere che i secondi pensieri siano migliori dei primi. Gli animali non hanno secondi pensieri; solo l'Uomo è in grado di vedere i propri pensieri doppi, nello stesso modo in cui un ubriaco vede doppio un lampione. Solo l'Uomo è capace di vedere i propri pensieri capovolti, nello stesso modo in cui vede una casa riflessa in una pozzanghera. Questa duplicazione mentale, come in uno specchio, è – lo ripeto – la cosa più intima della filosofia umana. C'è del misticismo, una verità al limite del mostruoso, nell'asserzione che due teste sono migliori che una. Perché entrambe dovrebbero crescere sullo stesso corpo».
CHESTERTON
San Giuliano Terme ordini@barta.it
Clicca qui sotto e acquista i nostri volumi su Tabook col 15% di sconto.
Spedizione gratuita con corriere GLS a partire da 16 euro di spesa.