0 risposte a Lettere da uno sconosciuto

  1. Ruggente Gaia dice:

    Finito di vedere ora (avevo letto solo il libro, tempo fa). Anche se «non aleggia nessun senso mortifero» io una decina di lacrime le ho buttate, mannaggia ai libri e alla loro capacità di prender(mi) sempre alla gola (e al cuore). Uff/sniff ma anche «che bello».

    G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *